il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Ricatto hard sul web, studente 25enne cade nella trappola virtuale

Contattato su Facebook da una vecchia fiamma, resta nudo davanti alla webcam di Skype e viene registrato

Ricatto hard sul web, studente 25enne cade nella trappola virtuale

CREMONA - Frasi piccanti e ammiccamenti da parte di una vecchia amica francese, conosciuta in vacanza e che torna a farsi viva su Facebook. La conversazione che passa su Skype e lo studente cremonese, 25 anni, che si ritrova nudo davanti alla webcam. Dall'altra parte, invece che l'amica, compare una ragazza di colore che, con tono minaccioso, spiega di aver registrato tutte le sequenze a luci rosse che si sono appena consumate e che, nel caso il ragazzo non inviasse nel giro di qualche giorno mille euro, quei frame finiranno immediatamente su su Youtube, con tanto di nome e cognome nel titolo e invio del link a familiari e conoscenti.

Ricatto hard a tutti gli effetti. Storia dei giorni scorsi. Accompagnata da intimidazioni che, stando almeno alla denuncia presentata in questura nelle ultime ore, sarebbero state rivolte alla vittima non solo dalla donna di colore ma anche da un uomo. Dettaglio, quest’ultimo, che lascia sospettare l’azione di un gruppo, si dubita composto da ivoriani, forse non proprio organizzato ma di sicuro già abituato ad inganni di quel tipo. Ora, ovviamente, sono in corso gli accertamenti tecnici degli specialisti della polizia postale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

28 Aprile 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000