il network

Lunedì 28 Maggio 2018

Altre notizie da questa sezione

in corso:

Blog


SONCINO

Atto sacrilego alle Fontane Sante, spaccate le immagini sacre

Ignoti hanno vandalizzato la santella posta nel cuore delle campagne del borgo

Atto sacrilego alle Fontane Sante, spaccate le immagini sacre

I vandalismi alle Fontane Sante di Soncino

SONCINO - Atto vandalico e sacrilego alla cappella 'Fontane Sante' di Soncino. Ad accorgersi di quello che era successo sono stati alcuni passanti che hanno notato che le immagini religiose poste nella ‘santella’, sotto la Madonna non si trovavano al proprio posto ed erano state rotte. 

A quanto pare, un gruppo di teppisti ha preso a sassate le immagini della santa Paola Elisabetta Cerioli nativa del borgo, di papa Giovanni Paolo II e del nuovo papa Francesco appese sotto la statua della Madonna riposta nella cappella, rompendo il vetro di protezione. Sono stati ritrovati anche alcuni cocci dei vasi di fiori che tanti fedeli avevano portato nella santella.

La splendida località in mezzo alla campagna soncinese (sulla strada bassa che collega Santa Maria delle Grazie a Villacampagna) è già stata ripristinata, pur mantenendo i vetri rotti delle immaginette, forse a simbolo di quanto accaduto. I carabinieri di Soncino hanno preso nota della segnalazione e hanno assicurato che sorveglieranno la zona e faranno delle indagini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

18 Aprile 2014

Commenti all'articolo

  • Giampaolo

    2017/11/11 - 10:10

    Perfettamente inutile lamentarsi, dal momento che vi sono politici che inneggiano alla disobbedienza politica. Ormai costoro hanno inculcato (specie nei giovani) il metodo del disfaccimento delle istituzioni, in qualunque situazione. Contro gli immigrati, contro i divieti, contro le persone, contro le normative, contro la scuola, contro le regole del vivere civile, contro la società italiana, contro gli avversari politici, contro i loro coetanei, contro i loro genitori, contro i loro ex amici. contro le ragazze ed i ragazzi inermi. Il loro solo interesse consiste nel distruggere ciò che la società civile insegna, negli atteggiamenti e nei comportamenti, facendo e disfacendo ciò che passa per la loro bacata testolina.

    Rispondi