il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Doppio blitz di vigili e carabinieri al parcheggio dell'ospedale

Azione di contrasto nei confronti degli abusivi che imperversano in largo Priori: bloccati e identificati una decina di extracee

Doppio blitz di vigili e carabinieri al parcheggio dell'ospedale

Vigili e carabinieri al parcheggio dell'ospedale di Cremona

CREMONA - Doppio blitz al parcheggio dell'ospedale di Cremona contro i venditori ambulanti e i parcheggiatori abusivi. Intorno alle 10 di giovedì 17 aprile è scattato l'intervento degli agenti della polizia locale e dei carabinieri.

Gli immigrati sono stati bloccati e identificati - circa una decina - e sono quasi tutti di nazionalità nigeriana.

Anche negli ultimi giorni sono giunte numerose segnalazioni alle forze dell'ordine circa il comportamento insistente e aggressivo degli africani che si aggirano in largo Priori. Proprio per arginare tale fenomeno in crescita, gli interventi dei vigili sono sempre più frequenti e, in quest'ultimo caso, a rafforzare l'azione dissuasiva nei confronti degli stranieri, sono entrati in azione anche i militari dell'Arma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

17 Aprile 2014

Commenti all'articolo

  • veronica

    2014/04/20 - 21:09

    parcheggio a pagamento piazza lodi. arrivo con l'auto e vengo avvicinata in modo insistente da venditori ambulanti africani.dico che nn mi serve nulla, pago il ticket e vado a fare commissioni.torno e trovo una delle gomme nuove con una vite lunga conficcataci e la gomma a terra. il venditore ci tiene a farmelo notare. è successo ad altri?

    Rispondi

  • They

    2014/04/18 - 07:07

    Non ho capito il commenti di dagermana, so solo che dovrebbero mandarli a casa loro a fare gli abusivi, già sto extracomunitari hanno tutti i diritti normalmente negati agli italiani e per di più fanno quello che vogliono. Una bella pulizia, basta barconi di gente che non centra nulla con i profughi, gli scafisti devono essere gettati in mare aperto al momento del recupero, non meritano altro.

    Rispondi

  • germana

    2014/04/17 - 17:05

    quanto ci sta costando questa promessa elettorale della scorsa tornata, prontamente mantenuta, di Perri che tanto si era scandalizzato, tornando a Cremona dopo una lunga assenza, del fatto che si dovesse pagare il parcheggio per andare a far visita ai propri cari in Ospedale? Un parcheggio a pagamento e uno libero, oltre a viale Concordia gratuito, non erano forse meglio di due parcheggi non a pagamento ma non liberi ? E per favore non diciamo che bisogna avere il parcheggio non a pagamento e libero, è il libro dei sogni, e se per ottenerlo dobbiamo metterci in pianta stabile le forze dell'ordine, beh, mi sembra sinceramente un po' costoso, visto che le forze dell'ordine le paghiamo tutti (sulla carta)......

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000