il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


SCUOLA

Viaggio della Memoria, studenti cremonesi a Norimberga

Visita ai luoghi simbolo e martedì 15 aprile tappa al campo di concentramento di Flossenbuerg

Viaggio della Memoria, studenti cremonesi a Norimberga

Studenti cremonesi allo Zeppelin Field a Norimberga

NORIMBERGA - Cinquecento persone tra studenti e insegnanti di quindici scuole di Cremona e provincia e alcune autorità, sono partiti all'alba da piazza della Libertà per il progetto 'Essere cittadini europei. Percorsi per una memoria europea attiva'. Il tutto è cominciato con un lungo viaggio dei nove pullman fino a Norimberga.

Nel primo pomeriggio, la prima visita al Congress Hall, l'area destinata ai congressi del partito nazionale socialista e ora, in parte, recuperato come centro di documentazione. I partecipanti al viaggio, poi, si sono spostati a piedi al Zeppelin Field, dove avvenivano i raduni alla presenza di Hitler e dei massimi esponenti del partito nazista. L'ultima tappa della giornata, il viale dei Diritti umani nel centro di Norimberga. Fu progettato nel 1993 dall'artista israeliano Dani Karavan che fece scrivere su ventisette colonne, precedute da un grande arco e interrotte da un albero e due lastre sul suolo, una sintesi degli articoli della Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo. "Questa ultima tappa - hanno commentato due studenti del Liceo Vida - è stata quella che più ci ha toccato perché ricca di simbologie e di ricordi". 

Nella giornata di martedì 15 aprile, prevista visita al campo di concentramento di Flossenbuerg e cerimonia alla valle della morte con contributi di tutte le scuole presenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

14 Aprile 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000