il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Fuga e inseguimento nella notte, droga gettata nel canale

Auto sospetta evita un posto di blocco, finanzieri braccano i fuggiaschi: scene da film tra via Milano, via Sesto e via Massarotti

Guardia di finanza

CREMONA - Indagini in corso e stretto riserbo da parte degli inquirenti dopo la movimentata notte tra venerdì 28 e sabato 29 marzo. Una notte di caccia all'uomo e alla droga nella parte di città compresa fra via Milano, via Sesto e via Massarotti, inseguimento da film compreso.

Sulla strada e lungo la roggia che costeggia via Barosi la guardia di finanza ha tentato di bloccare un gruppo di stranieri, albanesi o romeni stando alle scarse indicazioni filtrate da ambienti investigativi, che secondo il sospetto dei militari avrebbero viaggiato su un’auto imbottita di cocaina. Gli stranieri avrebbero evitato il posto di blocco appositamente predisposto riuscendo nel contempo a gettare il presunto carico di stupefacente (sembra almeno un chilo di 'neve) nel canale. Qui sono entrati in funzione i lampeggianti e le fotoelettriche dei vigili del fuoco, davanti a decine di residenti incuriositi e preoccupati. Nel frattempo l'inseguimento ai fuggiaschi.

Nelle prossime ore sono attese novità sulle indagini degli uomini agli ordini del tenente colonnello Gianfranco Zarro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

29 Marzo 2014

Commenti all'articolo

  • Franco

    2014/03/30 - 09:09

    Buongiorno. Nonostante questi ormai quotidiani episodi di criminalità che "fotografano" la realtà della nostra società, e l'estrema difficoltà ad operare da parte di tutte le Forze dell'Ordine, moltissimi politici, veri miserabili, perseverano nel diminuire i fondi afferenti la Sicurezza.

    Rispondi

  • They

    2014/03/30 - 09:09

    Sto m...e di albanesi e romeni ma ributtateli a casa loro, gli italiani cominciano ad avere rimpinati dei regimi che c'erano in quei paesi.

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000