il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


ALLARME INQUINAMENTO

Cremona, nei primi tre mesi sono già 22 gli sforamenti

La nostra città è tra le peggiori venti in Italia per quanto riguarda le Pm10

smog inquinamento ciminiera

CREMONA - Smog fuori legge in molte città italiane e Cremona - che colleziona tristi primati - compare tra i 20 peggiori capoluoghi in Italia nei primi tre mesi del 2014. In tutto il Paese sono già quattro ad avere superato la soglia consentita in un anno (35 sforamenti). La peggiore è Frosinone, seguita da Torino, Alessandria, Benevento. Sotto il Torrazzo siamo a quota 22.

Questa la mappa dell’inquinamento dell’aria messo a punto dalle analisi del Treno Verde di Legambiente. La classifica dei capoluoghi di provincia che hanno superato la soglia limite di polveri sottili in un anno che per legge prevede un numero massimo di 35 giorni all’anno oltre i livelli consentiti, pari a concentrazioni giornaliere superiori a 50 microgrammi per metro cubo.

 

GLI SFORAMENTI DELLE PM10
NEI PRIMI TRE MESI DEL 2014
(LIMITE 35)
CITTA' SFORAMENTI
Frosinone 57
Torino 46
Alessandria 45
Benevento 42
Parma 32
Venezia  31
Vicenza 30
Milano 30
Avellino 30
Rovigo 29
Padova 29
Terni 28
Treviso 27
Pescara 27
Caserta 27
Asti 26
Ascoli Piceno 23
Cremona 22
Bari  22
Verona 21

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

01 Aprile 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000