il network

Venerdì 09 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Furto di batterie e gasolio, ladri sorpresi e arrestati

Il colpo al concessionario Toyota e Lexus sulla Castelleonese

Furto di batterie e gasolio, ladri sorpresi e arrestati

Batterie d'auto sequestrate in una foto di repertorio

CREMONA - Si introducono in un concessionario d'auto e portano via batterie e gasolio. I ladri, una coppia di romeni di 32 (S.I.) e 51 anni (D.C.) senza fissa dimora, sono stati colti sul fatto dai carabinieri e arrestati.

E' successo nella notte tra martedì 25 e mercoledì 26 marzo sulla Castelleonese. Precisamente da Bianchessi, concessionario per Toyota e Lexus. Gli stranieri sono entrati in azione alle 3.50,  tagliando la recinzione, per accedere ai locali del concessionario e creare una via d'acceso per caricare la refurtiva sulla loro auto. I carabinieri, giunti sul posto per un allarme scattato in una azienda vicina, hanno notato la presenza sospetta davanti a Bianchessi di una Fiat Marea station wagon col portellone aperto. I militari si sono appostati e poco dopo hanno sorpreso i ladri che stavano caricando 44 batterie d'auto e una tanica di gasolio. Bloccati e ammanettati, i romeni saranno processati per direttissima nella mattinata di giovedì 27 marzo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

26 Marzo 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000