il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Azzannata dal pitbull: immagini shock

L'anziana aggredita si è costituita parte civile nel processo per lesioni colpose a carico del padrone del cane

Azzannata dal pitbull: immagini shock
CREMONA - Sono trascorsi quattro anni da quando il pitbull del vicino di casa l’aggredì sul pianerottolo, azzannandole il braccio mentre lei usciva dall’ascensore di un palazzo di proprietà del Comune e gestito dall’Aler, in via Ghinaglia. Settantotto anni, ex operaia prima a Milano, poi alla Sperlari, Maria è comparsa davanti al giudice di pace per costituirsi parte civile nel processo per lesioni colpose a carico dell’inquilino, un uomo di 64 anni a cui l’accusa contesta, in particolare, di aver lasciato incustodito il cane che quattro anni fa causò una ferita superficiale ed ecchimosi al braccio dell’anziana, curata al pronto soccorso e dimessa con una prognosi di cinque giorni. In seguito all’astensione degli avvocati deliberata dall’Organismo unitario dell’avvocatura, a cui ha aderito il difensore dell’imputato, il processo è stato rinviato al prossimo 11 giugno. Intanto, l’avvocato Ugo Carminati, legale dell’anziana, ha detto: "Alla prossima udienza, il legale produrrà le fotografie scattate dopo l’aggressione. E sono scatti impressionanti".

20 Marzo 2014

Commenti all'articolo

  • franco

    2014/03/21 - 12:12

    A ura che ji fà el prucess el caan el là bele piada amò vint voolti...

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000