il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


AVVISTAMENTO

Scia luminosa nel cielo di Cremona

Molti cremonesi nella notte del 18 marzo hanno notato il fenomeno celeste

Scia luminosa nel cielo di Cremona

Una scia luminosa simile a quella avvistata a Cremona

CREMONA - Nessun allarme alieno - è bene specificarlo subito - e nemmeno un disastro come la pioggia di meteoriti che si è abbattuta sulla Russia a febbraio del 2013 provocando il fermento di oltre 1.200 persone. Fatto sta che molti cremonesi, tra le 21 e le 21.30 del 18 marzo hanno avvistato una scia luminosa nel cielo sopra il Torrazzo. Una sorta di palla infuocata, di globo luminoso, visibile distintamente in diversi punti della città. Le segnalazioni della notte del 18 marzo fanno seguito a diverse altre registrate il 13 marzo.

Di cosa si tratta? Con ogni probaiblità si tratta di un bolide, ovvero una stella cadente simile a quelle che si osservano la notte di San Lorenzo, ma molto più luminosa. La palla di fuoco, sempre il 13 marzo, è stata avvistata anche nei cieli veneti, friulani, trentini, luguri, piemontesi e alcune segnalazioni sono giunte pure dalla Svizzera e sono state registrate da diversi siti specializzati italiani. Allo stesso modo su Facebook, alcuni internauti residenti nel Cremonese hanno raccontato di aver avvistato la scia luminosa. Da quando le persone hanno appreso della pioggia di meteoriti sui cieli di Chelyabinsk (Russia) che ha provocato danni e feriti, le persone si sono abituate a scrutrare il cielo con maggiore attenzione e gli avvistamenti giungono sempre più numerosi.

Le altre segnalazioni al Gruppo Ufo di Cremona. L’ultima segnalazione arrivata al Gruppo Ufo di Cremona è di giovedì 13 marzo, quando «un uomo ha riferito che verso le 22, mentre passeggiava con la propria fidanzata, in largo Boccaccino ha notato un globo luminoso di dimensioni molto grandi, come se fosse all’altezza del palazzo delle assicurazioni, in piazza Stradivari». Lo strano oggetto «ha fatto una brevissima apparizione, veloce ma percettibile; difatti altri tre ragazzi che camminavano vicino a lui, ma che finora non si sono potuti identificare, hanno notato con stupore e meraviglia l'oggetto luminoso e si sono messi a correre direttamente verso piazza Stradivari per poterlo vedere più distintamente. Ciò nonostante l’enorme globo è sparito di colpo dalla loro visuale, come inghiottito da un’ altra dimensione». Un paio di mesi fa un testimone osservò nel cielo verso Piadena alle 18 circa , tre globi luminosi di colore rosso arancio, che dapprima sostarono a mezz’aria per poi partire verticalmente insieme, puntando verso l’alto a velocità molto sostenuta, fino a scomparire alla vista.

Ufologi cremonesi al lavoro. «Le segnalazioni di testimoni spesso non sono dichiarate alla stampa locale, per reticenza o per evitare pubblicità ‘scomode’ — dice Mario Carotti, presidente del Gruppo Ufo Cremona — , ma sono fondamentali per la ricerca e la catalogazione degli episodi che stanno conducendo gli esperti ufologi del GUC e che, anche in passato, con documentazioni e testimonianze affidabili hanno interessato la cronaca locale». Carotti ricorda che «chi avesse fatto avvistamenti particolari, può contattare i responsabili del Gruppo Ufo Cremona che garantiranno la massima privacy e serietà nell’approfondire quanto accaduto e nel tentarne un’interpretazione. Il numero è 328-18 55 418».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

 

19 Marzo 2014

Commenti all'articolo

  • Artur

    2014/03/19 - 15:03

    In merito agli avvistamenti di Piadena citati nell'articolo si tratta di lanterne cinesi lanciate in prossimità di Canneto sull'Oglio o comunque a nord di Piadena che dopo pochi minuti di volo si sono spente e precipitate nei pressi della tangenziale sud sempre di Piadena. Bastava osservarle anche a occhio nudo per capire cosa fossero ma enfatizzare l'avvistamento rende il tutto più misterioso col solo scopo di alimentare l'ignoranza e le credenze al soprannaturale.

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000