il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


CROTTA D'ADDA

Rinuncia all'indennità e dona un defibrillatore

Grande gesto del vice sindaco Canio Codella

Rinuncia all'indennità e dona un defibrillatore

Un defibrillatore

CROTTA D'ADDA - Ha rinunciato negli ultimi due anni alla propria indennità da vice sindaco e ora con quei soldi è stato comperato un dispositivo salvavita ad uso dell’intera comunità. E’ stato consegnato nei giorni scorsi e presto sarà installato nel palazzo municipale un defibrillatore semiautomatico pubblico, a disposizione di tutti i crottesi. E’ un dono speciale di Canio Codella. “Il defibrillatore - spiega - sarà installato probabilmente nell’atrio del municipio oppure in quello dell’ambulatorio medico. Nei prossimi giorni incontrerò le associazioni e i gruppi sportivi, al fine di promuovere il corso per abilitare la gente all’utilizzo del macchinario”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

11 Marzo 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000