il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


Sesto

Un gheppio salvato dai carabinieri

Un gheppio salvato dai carabinieri
SESTO - Un gheppio con un’ala spezzata, è stato salvato sabato 8 marzo dai carabinieri di Castelverde e condotto per le prime cure dalla guardia zoofila Fabio Guarreschi all’ambulatorio della veterinaria Francesca Mainardi. A scorgere il rapace, che aveva trovato riparo sotto al portico della cascina Fienile de Mori, lungo la strada che collega il centro abitato all’ex statale Paullese, è stato per primo un podista che ha chiamato il Comune. Il rapace con ogni probabilità è stato investito da un’auto. Dovrebbe salvarsi. La professionista gli ha disinfettato la ferita con antisettici e antibatterici, somministrandogli un antibiotico di copertura. Lunedì 10 marzo l’animale verrà condotto da Guarreschi al centro di recupero di fauna selvatica presso Cascina Stella a Castelleone.

08 Marzo 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000