il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Boss della prostituzione
finisce in manette

Sulle sue spalle un mandato di cattura internazionale

Boss della prostituzione
finisce in manette

CREMONA - Su ordine dell'Autorità Giudiziaria i carabinieri hanno arrestato un cittadino romeno accusato di sfruttamento della prostituzione. Sulle spalle dell'uomo - solamente 23enne, resaidente a Cremona - pendeva un mandato di cattura internazionale emesso proprio nella sua terra d'origine. E' stata la Corte d'Appello di Milano a ordinare il provvedimento di custodia cautelare a carico del romeno per la formalizzazione della condanna definitiva a 5 danni i reclusione non più appellabile . L'uomo è stato tradotto presso la casa circondariale di Cremona in attesa dell'espletamento delle procedure di estradizione.

04 Marzo 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000