il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


ZERO/18

Manin e Torriani, progetto web radio

Visita agli studi di Radio 24 col sostegno di Politiche Educative e Cassa Padana

Manin e Torriani, progetto web radio
CREMONA - Era uno degli appuntamenti più attesi dai partecipanti al Progetto Zero/18 – Territorio e futuro, iniziativa promossa dall’Assessorato alle Politiche Educative e della Famiglia: la visita alla sede di Radio 24, emittente molto seguita di news e talk con sede a Milano, un’opportunità per vedere da vicino come funziona il lavoro in una redazione e prendere utili spunti per dare vita, in forma sperimentale, ad una web radio gestita da un gruppo di ragazzi delle scuole secondarie di 2° cittadine. E così, gli studenti del Liceo “D. Manin” insieme a quelli dell’Istituto “J. Torriani” coinvolti nel progetto Zero/18, accompagnati dalle loro insegnanti Luisa Arli, Rossella Russo, Josita Bassani e da Roberta Mozzi, dirigente scolastica dell’Istituto Torriani e da Barbara Ponzoni, responsabile Ufficio Stampa di Cassa Padana, hanno trascorso un’intera mattina nella sede di Radio 24. Molta la curiosità e l'emozione nel trovarsi nel palazzo che ospita anche la redazione de Il Sole 24Ore, l'edificio di via Monte Rosa, progettato da Renzo Piano, un'opera che ha cambiato il volto di una grande area ex industriale, trasformandola in un esempio di eleganza dell'architettura urbana milanese. Ragazzi ed insegnanti sono stati accolti con grande cordialità da Alessandro Milan, giornalista di spicco della redazione di Radio 24, che conduce la trasmissione “24 Mattino”, in onda ogni giorno dalle ore 6.30 alle 9.00, dal lunedì al venerdì. Un giornalista, come si è definito parlando con i suoi ospiti, che aiuta gli ascoltatori a districarsi ogni mattina tra le notizie di tutte le testate giornalistiche nazionali. Una lettura in diretta delle notizie più interessanti ma anche le più sorprendenti all'insegna dello slogan “la carta costa”. La visita alla redazione è stato il momento più emozionate per i ragazzi che hanno potuto incontrare giornalisti famosi che, nonostante fossero presi dal lavoro frenetico tipico dell’ambiente, non si sono sottratti alle loro domande. Molto istruttiva è stata poi la visita alla sala in cui si svolge la trasmissione in diretta. I ragazzi hanno ascoltato e osservato tutto con grande attenzione e grazie alla disponibilità della redazione di Radio 24, hanno avuto modo di simulare una diretta del “primo programma” di Webradio working class con la regia di Alessandro Milan, supportati dall’assistenza di Michele Previato, responsabile dei tecnici di regia. Era stato proprio il giornalista Alessandro Milan che, ospite d'onore al convegno di chiusura della terza edizione del progetto Zero/18, nel giugno dello scorso anno, aveva suggerito agli studenti la possibilità di creare una web radio locale condotta dai ragazzi, per fare in modo che le loro idee non vengano disperse, ma valorizzate e trasmesse ai loro coetanei. Una sfida colta al volo dall'assessore alle Politiche Educative e della Famiglia e supportata da Cassa Padana, che ha offerto le competenze e i supporti tecnici permettendo la realizzazione dell'idea. La visita a Radio 24, durante la quale gli studenti hanno fatto tesoro dei consigli dei giornalisti e, in particolare, di Alessandra Tedesco, conduttrice della trasmissione “Cacciatore di libri”, ha dato un ulteriore impulso ai ragazzi a proseguire nella loro sfida: ora sono infatti pronti a lanciare il loro primo programma avvalendosi del supporto tecnico della redazione di Popolis di Cassa Padana. Presto li si potrà ascoltare in diretta radiofonica mentre raccontano, in prima persona, le esperienze delle scuole che hanno aderito al progetto Zero/18.

27 Febbraio 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000