il network

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


CREMONA

Rapina con la siringa alla discarica di via San Rocco

Operaio aggredito reagisce, collutazione e fuga

Rapina con la siringa alla discarica di via San Rocco

La discarica di via San Rocco a Cremona

CREMONA - Minacciato da un uomo con in mano una siringa e che gli ha detto di tirare fuori i soldi. Poi la reazione della vittima, una colluttazione, il bandito che lo colpisce con una tavola e poi fugge: prima attraversa una roggia e poi salendo sulla montagnola di rifiuti compattati. Questi i tratti salienti della tentata rapina avvenuta nella mattina  di giovedì 20 febbraio alla discarica di San Rocco. La vittima è un operaio della struttura, un 28enne che si è rivolto ai carabinieri, ai quali spetta la titolarità dell’indagine. La vicenda è seguita in prima persona dal capitano Livio Propato, che guida la compagnia di Cremona. In queste ore sono in corso altri accertamenti per mettere a fuoco l'accaduto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

20 Febbraio 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000