il network

Mercoledì 20 Settembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


CREMONA

Truffa delle arance, 60enne cremonese nel tranello

Malvivente in azione in piazza Vida, via 150 euro

arance

CREMONA - Truffatore delle arance a segno, mercoledì 19 gennaio, in piazza Vida, centro storico. Ad essere raggirato è stato un sessantenne che passeggiava in quella zona del centro. Improvvisamente è stato accostato da un furgoncino bianco, uno di quelli che si vedono posteggiati a bordo strada con banchetto di frutta e verdura. E’ sceso un giovane: «Non si ricorda di me? Non mi riconosce? Sono l’amico di suo figlio...». A seguire, una serie di menzogne capaci di confondere il cremonese. Poi la proposta di un sacco d'arance in regalo. Il cremonese ha ribattuto di volerle pagare e quando ha estratto il portafoglio, il giovane ha afferrato tre banconote da 50 euro. «Mi aspetti che salgo sul furgone a prendere il resto». Il tempo di ingranare la prima ed è sparito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

19 Febbraio 2014

Commenti all'articolo

  • franco

    2014/02/20 - 12:12

    Suceet anca che per rubate i soolt i te dà na maan de gratoon.....

    Rispondi