il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


RAPINA IN VIA BUOSO DA DOVARA

Non riconosciuto dalla vittima, scarcerato un albanese

Hyseni era stato arrestato il mese scorso in seguito alla rapina compiuta ai danni di un 85enne il 7 gennaio

Non riconosciuto dalla vittima, scarcerato un albanese

Kledis Hyseni è stato scarcerato

CREMONA - Kledis Hyseni - arrestato in relazione alla alla rapina  avvenuta a Cremona in Via Buoso Da Dovara ai danni di un 85enne - è stato scarcerato perché la vittima non lo ha riconsciuto come autore dell'azione delittuosa. Il38enne albanese, interrogato dal gip Letizia Platè si era avvalso della facoltà di non ripondere, ma aveva rilasciato dichiarazioni spontanee, proclamandosi innocente.

La rapina perpetrata il 7 gennaio era stata particolarmente cruenta.  Due banditi incappucciati e senza scrupoli, erano penetrati nella abitazione dell'anziano e non avevano esitato a spintonarlo e percuoterlo per farsi consegnare i soldi (circa 700 euro). Quando avevano tentato di immobilizzare l'anziano, l'uomo si era ribellato. Le percosse gli avevano provocato un trauma cranico, due vertebre incrinate e escoriazioni in varie parti del corpo.
© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

19 Febbraio 2014

Commenti all'articolo

  • They

    2014/02/20 - 07:07

    Basta non essere italiano e hai tutti i diritti e privilegi del mondo, se i carabinieri l'hanno arrestato ci sarà un motivo. Se erano incappucciati è ovvio che non sia stato riconosciuto.

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000