il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Tenta sorpasso a un tir, fuoristrada e salvo per miracolo

L'uomo ha tamponato il camion, poi è uscito dall'abitacolo con le sue gambe: tasso alcolemico quattro volte superiore al consentito. Altri due schianti in via Giordano senza conseguenze serie

Tenta sorpasso a un tir, fuoristrada e salvo per miracolo

CREMONA - Grave incidente, nella notte tra sabato e domenica, in autostrada A21. Coinvolti un furgone e un tir. Ad avere la peggio è stato il conducente del furgone che, nel tentativo di sorpassare il mezzo pesante, ha tamponato il camion ed è uscito di strada. L'uomo, un 53enne, è uscito dall'abitacolo con le sue gambe e si è sdraiato sulla corsia di sorpasso. La polizia stradale, constatato lo stato di alterazione dell'uomo, ha effettuato l'alcol test. Esito: tasso alcolemico oltre quattro volte superiore al consentito.

Lo schianto è avvenuto poco dopo mezzanotte e mezza in direzione Brescia, nel tratto di autostrada compreso tra Pontevico e Cremona. Il 53enne ha tamponato il camion, non è più riuscito a mantenere il controllo del furgone che si è ribaltato fuori strada andando semi distrutto. Sul posto polizia stradale, 118 e vigili del fuoco. I pompieri hanno lavorato due ore per rimettere in sicurezza il tratto autostradale.

Durante la notte si sono verificati altri due incidenti, entrambi in via Giordano ed entrambi, per fortuna, senza conseguenze pesanti per le persone coinvolte. Il primo è avvenuto poco dopo mezzanotte: due auto con a bordo otto persone si sono scontrate. Per i giovani, tra i 19 e i 37 anni, nessuna lesione grave. Sul posto il 118. L'altro sinistro un'ora più tardi, sempre tra due vetture. A dispetto dei timori iniziali, le due ragazze di 20 e 21 anni sono rimaste praticamente illese. In questo caso, oltre al personale del pronto soccorso, sono intervenuti i carabinieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

 

16 Febbraio 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000