il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


PIZZIGHETTONE

Idrante abbattuto da un'auto, fuga e strade allagate

Un automobilista stava probabilmente cercando parcheggio: svista o manovra imprudente?

Idrante abbattuto da un'auto, fuga e strade allagate

L'idrante abbattuto e l'acqua che si riversa in strada a Pizzighettone

PIZZIGHETTONE - Svista o manovra imprudente? Un automobilista che stava parcheggiando ha urtato e fatto saltare un idrante (la colonnina dell’impianto antincendio delle mura, posta a ridosso dell’abside di San Bassiano) ed è scappato. Subito l’acqua ha cominciato a riversarsi copiosa nelle vie limitrofe: piazza Cipelli, via Boneschi e l’area fino all’imbocco di corso Vittorio Emanuele per un paio d’ore sono rimaste sotto cinque dita d’acqua. 

L'uomo, probabilmente, stava cercando un posto per parcheggiare l’auto. Alle 21, in municipio, era iniziata un’affollata assemblea sullo spostamento del mercato e la riqualificazione di Gera, e gli stalli in zona erano esauriti. L’assessore Sergio Barili è stato chiamato da un residente proprio mentre era in corso l’assemblea pubblica e si è recato a controllare, ha quindi allertato Padania Acque. I tecnici della società sono intervenuti dopo le 23 e hanno provveduto a riparare il guasto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

07 Febbraio 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000