il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


OLMENETA

Bandito con punteruolo
rapina 92enne in casa

Vicenda sconcertante: uno sconosciuto sorprende l'anziano alle spalle mentre è al telefono e gli intima di consegnargli il denaro

Bandito con punteruolo
rapina 92enne in casa
OLMENETA — Rapinato tra le mura di casa sotto la minaccia di un punteruolo: è successo a un 92enne che vive in una villetta a schiera proprio in centro paese. Sono più o meno le 19 quando l'anziano, che abita da solo, rientra in casa e si avvicina al telefono per una chiamata. In quell'istante, improvvisamente, alle sua spalle si leva una voce: "Dammi tutti i soldi". Lo racconta il 92enne, che aggiunge: "Mi sono girato e ho visto uno sconosciuto con in mano un punteruolo». Il malvivente (che parlava italiano e ha agito a volto coperto) ha preso in tutto 110 euro prima di dileguarsi. La vittima della rapina non è, comunque, stata toccata. Le indagini ora sono in mano ai carabinieri, decisi a risolvere un caso sconcertante, terribilmente odioso: chi ha rapinato l'anziano deve averlo pedinato, prima di infilarsi furtivamente in casa. E, senza scrupolo alcuno, ha sfoderato l'utensile appuntito puntandoglielo contro. Una vicenda choccante per il 92enne vittima dell'agguato, ma anche per tutti coloro che si sentono sempre più in pericolo anche tra le mura domestiche.

03 Febbraio 2014

Commenti all'articolo

  • M

    2014/02/04 - 06:06

    Per favore, fate sapere all'on. Fornero che i carcerati siamo noi costretti a barricarci in casa non quei delinquenti che vuole rimettere in circolazione.

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000