il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


VERSO LE AMMINISTRATIVE

Pd, linea dura dei renziani: "Fuori dalla lista chi ha già due legislature alle spalle"

Se il regolamento verrà rispettato solo 6 dei 13 consiglieri potranno ripresentarsi

Pd, linea dura dei renziani: "Fuori dalla lista chi ha già due legislature alle spalle"

CREMONA - Trovato, seppur indirettamente, in Gianluca Galimberti il candidato sindaco alle primarie del centrosinistra, il Pd ora comincia a discutere della formazione della lista: i nomi dei componenti dipenderanno dal nodo del 'doppio mandato'. Il regolamenti regionale dei democratici, infatti, stabilisce che i memebri delle assemblee consiliari non possono restare in carica più di due legislature. E l'ala renziana del partito punta i piedi affinché la regola venga rispettata. Se così fosse, solo 6 degli attuali 13 consiglieri comunali del Pd sarebbero presentabili: Elena Guerreschi, Annamaria Abbate, Daniele Bonali, Giovanni Gagliardi, Alessandro Corradi e Roberto Poli. A farsi da parte, invece, dovrebbero essere Maura Ruggeri, Caterina Ruggeri, Alessia Manfredini, Gianfranco Berneri, Daniele Burgazzi, Mauro Fanti e Daniele Soregaroli.

03 Febbraio 2014

Commenti all'articolo

  • germana

    2014/02/03 - 19:07

    Guerreschi, Abbate, Bonali, Gagliardi, Corradi, Poli CHI ? liste bloccate a livello nazionale, regolamenti bloccanti a livello locale.....non se ne può più di cambiali in bianco ...e non se ne può più dell'equazione "nuovo è migliore". Qualche argomento più di sostanza ?

    Rispondi

  • arcelli

    2014/02/03 - 16:04

    finalmente un po' di pulizia nell'iper casta del PD cremonese dove si contano fidanzate,mogli,amanti,amici e chi più ne ha più ne metta.................Ricambiate quei soliti nomi che circolano oramai da anni.Basta!!!!!O perderete ancora anche alle amministrative

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000