il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


TERRITORIO

La guerra degli scoiattoli: il grigio sta scacciando il rosso

In arrivo da Usa e Canada è in aumento, mentre quello autoctono sta piano piano scomparendo

La guerra degli scoiattoli: il grigio sta scacciando il rosso

Uno scoiattolo rosso

CREMONA - Si starebbero moltiplicando gli avvistamenti del cosiddetto scoiattolo grigio (tipico del Nord  America), la cui presenza, secondo gli esperti, potrebbe aumentare e addirittura provocare la sparizione dello scoiattolo rosso autoctono, meno aggressivo del ‘cugino’ americano. «Non sono chiari i motivi per i quali la presenza dello scoiattolo grigio provochi l’allontanamento di quello rosso - spiega il docente universitario Riccardo Groppali - ma potrebbe trattarsi di una sorta di competizione per la ‘conquista’ di un territorio. A Cremona gli avvistamenti non mancano e credo che gradualmente, con i tempi richiesti dalla natura, lo scoiattolo grigio prenderà definitivamente, e aggiungo purtroppo, il posto di quello rosso, che sarà sempre più presente in territori montani».

La guerra tra cip e ciop interessa anche altre zone d'Italia. Ne è un esempio Genova dove, martedì 28 gennaio è scattata la cattura dello scoiattolo grigio nei parchi di Nervi. Si tratta della prima fase del progetto che prevede la cattura del roditore, con il posizionamento di gabbie. Con la seconda invece sarà avviata la sterilizzazione dello scoiattolo grigio e la sua deportazione in altri luoghi. Tutto questo per preservare lo scoiattolo rosso autoctono che, meno aggressivo del collega americano, rischia di scomparire.

Il problema delle specie invasive è al centro anche delle politiche comunitarie. A Bruxelles deve essere approvato dall'Europarlamento un regolamento proposto dalla Commissione Ue contro l'arrivo negli stati membri delle cosiddette specie 'aliene: nel mirino, oltre allo scoiattolo grigio, anche la zanzara tigre e la temibile pianta 'Ambrosia artermisiifolia' che provoca allergie in un europeo su quattro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

30 Gennaio 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000