il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Finti addetti Aem due colpi riusciti e uno tentato

Malviventi a segno in via Giuseppina, mentre in via del Sale una anziana (messa in allarme anche dagli articoli de La Provincia) non ha aperto

Finti addetti gas truffano anziani

CREMONA - Altre due truffe messe a segno, tra sabato e lunedì mattina, in via Giuseppina. Un altro raggiro, soltanto tentato, in un edificio di via del Sale. Nel primo caso sono entrati in azione due uomini che si sono spacciati per addetti del’Aem. Hanno chiesto di verificare una bolletta e mentre i due anziani che si sono trovati davanti sono andati a prendere il documento, hanno messo le mani su alcune decine di euro e alcuni oggetti d’oro. In via del Sale, lunedì mattina, l’anziana presa di mira non ha aperto la porta. Aveva appena letto l’articolo de La Provincia sul truffatore brasiliano che si spacciava per un venditore Edisoncolto sul fatto non più di una settimana fa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

27 Gennaio 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000