il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CASTELLEONE

Ladri inseguiti dai carabinieri e messi in fuga

Decisiva ancora una volta la collaborazione tra cittadini e forze dell'ordine, i malviventi non sono stati presi ma è stato evitato un nuovo colpo

Ladri inseguiti dai carabinieri e messi in fuga

Una pattuglia dei carabinieri di Castelleone

CASTELLEONE - Hanno inseguito i ladri fino nel lodigiano, non li hanno presi, ma i carabinieri hanno centrato l'obiettivo: evitare che mettessero a segno un altro furto. Decisiva, anche in questo caso, la collaborazione fra cittadini e forze dell’ordine.

Venerdì pomeriggio tutto è partito dalla segnalazione di un’auto sospetta, una Opel station wagon di colore grigio, è stata notata più volte di passaggio in via Venturelli, poco prima delle 18. Conducente e passeggeri non sono stati visti intrufolarsi in cortili o giardini ma, stando alla testimonianza di un residente, hanno stazionato per un bel po’ di tempo davanti a un’abitazione poi rimasta vuota (i proprietari nel frattempo erano usciti). A quel punto è partita la chiamata ai carabinieri, e all’arrivo della pattuglia dell’Arma l’Opel si è messa in moto, iniziando ad allontanarsi. I militari hanno provato a tallonarla e da lì è nato un lungo inseguimento, iniziato in via per Corte Madama, proseguito prima in via Lamme, poi lungo la Paullese, e concluso in territorio di Bertonico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO


25 Gennaio 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000