il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Abusivi all'ospedale
Nuovo blitz dei vigili

Una decina di venditori in fuga: gli agenti presidiano la zona

Abusivi all'ospedale
Nuovo blitz dei vigili

CREMONA - All'arrivo delle pattuglie sono riusciti a darsi alla fuga: una decina di abusivi sono stati (di nuovo) allontanati dagli agenti della polizia locale dal parcheggio dell'ospedale Maggiore, dove stazionano abitualmente per provare a vendere cianfrusaglie d'ogni genere. Il fenomeno è tristemente noto, da tempo stabilmente nel mirino dei vigili: quello di stamattina è l'ennesimo blitz di una stagione in cui i controlli da parte del comando retto da Fabio Germanà Ballarino si sono fatti via via più serrati. A partire dal centro della città per arrivare fino alla cintura periferica, con porta Venezia e - appunto - l'ospedale tra i punti maggiormente sensibili. Stamattina sono scesi in campo una decina di uomini: alla loro vista gli abusivi sono letterelmente spariti, riuscendo a portare con sé il proprio 'mercatino ambulante' fatto di articoli contraffatti e chincaglierie. Niente sequestro delle merci, dunque, stavolta. Ma i vigili restano davanti al Maggiore e nei dintorni del parcheggio per presidiare un'area frequentatissima e inevitabilmente al centro delle polemiche sollevate da una buona parte di cittadinanza, sempre più scocciata di fronte alla presenza insistente e spesso invadente dei venditori.

23 Gennaio 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000