il network

Mercoledì 07 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


SICUREZZA

Rapina e aggressione al Cascinetto, il Pd interroga

Il consigliere Maura Ruggeri: "Misure urgenti volte a scongiurare il ripetersi di tali gravissimi episodi"

Rapina e aggressione al Cascinetto, il Pd interroga
CREMONA - Il furto al Centro sociale del Cascinetto che ha visto l'aggressione di un ottantenne volontario "costituisce un fatto gravissimo, un campanello d'allarme davvero preoccupante che il Comune non può sottovalutare": è il commento di Maura Ruggeri, capogruppo del Pd in consiglio comunale, che ha presentato un'interrogazione indirizzata al sindaco Oreste Perri e all'assessore alla Sicurezza Francesco Bordi per chiedere se "intendono mettere in atto  con urgenza misure volte a garantire  maggior sicurezza ai frequentatori dei centri  anziani  del Comune di Cremona che costituiscono importanti luoghi di incontro e di socialità". Una domanda che scaturisce da una precisa riflessione, così sintetizzata da Ruggeri: "I furti e le aggressioni ai danni di anziani indifesi, spesso per pochi spiccioli, hanno conseguenze pesantissime sulla qualità della vita delle persone ingenerando paura e senso costante d'insicurezza nella vita quotidiana. Chiediamo all'amministrazione comunale misure urgenti volte a scongiurare il ripetersi di tali gravissimi episodi. I centri anziani costituiscono importanti luoghi di incontro e di socialità e devono restare luoghi sicuri. Chiediamo che il comune avvii da subito iniziative volte a rassicurare i volontari ed i frequentatori dei centri ed a svolgere una efficace azione di tutela degli anziani".

18 Gennaio 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000