il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


LUTTO IN DIOCESI

E' morto monsignor Giuseppe Bombeccari

Cancelliere emerito e canonico della Cattedrale, l'anno scorso aveva festeggiato il 60° dell'ordinazione sacerdotale

E' morto monsignor Giuseppe Bombeccari

Monsignor Giuseppe Bombeccari

CREMONA - Lutto in diocesi. Nel pomeriggio di venerdì 17 gennaio, poco dopo le 17, è morto monsignor Giuseppe Bombeccari, cancelliere emerito. Da alcuni giorni era ricoverato presso la casa di riposo di Stagno Lombardo, dopo una lunga degenza presso la clinica San Camillo di via Mantova. I funerali, che saranno presieduti dal vescovo Dante Lafranconi, avranno luogo la mattina di lunedì 20 gennaio, alle 9.30, nella Cattedrale di Cremona. La camera ardente sarà allestita presso la clinica Ancelle della Carità di Cremona. 

Monsignor Giuseppe Bombeccari è nato ad Annicco il 15 maggio 1930, era stato ordinato sacerdote il 28 giugno 1953. Fu delegato vescovile a Brugnolo (1954-1955) e vicario a Dosolo (1955-1957), Casalmaggiore (1957-1959) e Rivolta d'Adda (1959-1968). Nel 1968 la promozione a parroco di San Martino in Beliseto dove rimase fino al 1976. Dal 1971 al 1973 ricoprì l'incarico di addetto all'ufficio amministrativo e dal 1970 al 1997 di notaio del tribunale diocesano. Dal 1973 al 1985 svolse la mansione di segretario dell'ufficio amministrativo del quale è diventato direttore dal 1985 al 1997. Dal 1997 al 2011 fu preciso e solerte cancelliere vescovile. Dal 1993 era canonico del Capitolo della Cattedrale. L'anno passato aveva festeggiato il 60° di ordinazione sacerdotale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

17 Gennaio 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000