il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Ludopatia, botte alla madre per ottenere denaro

Brutta storia di violenza che vede protagonista un 41enne: disposta la misura di allontanamento dalla casa famigliare

Ludopatia, botte alla madre per ottenere denaro

CREMONA -  Un brutta storia che vede intrecciarsi in un groviglio contorto ludopatia e maltrattamenti in famiglia. I protagonisti sono un 41enne e la madre di 77 anni, maltrattata dal figlio che voleva soldi per giocare alle macchinette. Per l’uomo è stata disposta la misura dell’allontanamento dalla casa della madre.

Le richieste di denaro alla madre, da parte del 41enne entrato nel tunnel della ludopatia, iniziano tempo addietro. Fino ad arrivare all’ultimo episodio, il più grave, avvenuto il 10 gennaio, quando il figlio percuote la madre e le provoca lesioni al polso (giudicate guaribili in 25 giorni) portando via una collana alla anziana. L’uomo, che in casa non è riuscito a recuperare denaro contante, si reca preso un ‘compro oro’ dove scambia il gioiello con 200 euro. Nel frattempo la 77enne denuncia l’episodio alla polizia che si mette sulle tracce del 41enne. Lo cercano nei bar e nelle sale giochi, finché lo trovano attaccato ad una macchinetta. Scatta immediatamente l’arresto, non convalidato dal gip a causa della mancanza di flagranza e per il 41ene viene disposta la misura di allontanamento dalla casa della madre. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

14 Gennaio 2014

Commenti all'articolo

  • franco

    2014/01/14 - 13:01

    Insoma, el gia de masala per metil en presoon....

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000