il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Tenta di scassinare cambiamonete, inchiodato dalle telecamere

Cantuccio Game di nuovo nel mirino, il proprietario vede tutto attraverso il monitor: arrestato un marocchino di 21 anni

Tenta di scassinare cambiamonete, inchiodato dalle telecamere

La sala giochi di Corso Vittorio Emanuele a Cremona

CREMONA - Immortalato dalle telecamere mentre sta armeggiando intorno ad un cambiamonete di una sala giochi e subito preso dalla polizia intervenuta prontamente dopo la chiamata del proprietario.

Nei guai, arrestato per tentato furto aggravato, è finito E.A., marocchino di 21 anni con precedenti e l’episodio si è verificato presso il Cantuccio Game di corso Vittorio Emanuele nella mattinata di mercoledì 8 gennaio. La sala giochi in questione, per altro, era già finita nel mirino dei ladri durante la vigilia di Natale: in quell’occasione erano stati portati via 10mila euro. Sono le 10.30, quando il titolare della sala slot scorge, attraverso i monitor della videosorveglianza, una persona in atteggiamento sospetto vicino ad un cambiamonete. L’uomo chiama la polizia - gli uffici sono proprio lì vicino - e una volante piomba sul posto in pochi istanti. Il marocchino tenta di nascondersi dietro un pilastro, prima che gli agenti lo prelevino e lo portino in questura. Addosso ha uno scalpello di 36 centimetri e due cacciaviti (uno dei quali da 15 centimetri) e i segni di effrazione rilevati sul cambiamonete sono compatibili con tali arnesi da scasso.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO
© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

 

09 Gennaio 2014

Commenti all'articolo

  • Cittá Giurassica

    2014/01/12 - 11:11

    Spostandomi per lavoro in cittá durante la settimana, si notano sempre piu personaggi dai dubbi costumi.Tralasciando il folto gruppo sedentario che ormai da anni risiede davanti alla casa dell accoglienza, ci si accorge che il numero di tali individui è in crescente aumento. Daccordo che sará anche colpa della crisi nell edilizia che arruolava buona parte di loro, ma vedendoli girare come fantasmi per tutto il giorno,da un impressione di totale degrado sociale .

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000