il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Dopo Bagnara tocca al Pinoni finire nel mirino dei ladri

In un anno dodici colpi messi a segno nei centri sociali

Dopo Bagnara tocca al Pinoni finire nel mirino dei ladri

Il palazzo Duemiglia in via Brescia

CREMONA - Dopo la razzia messa a segno nella notte tra domenica e lunedì scorsi al centro sociale di Bagnara, i ladri sono entrati in azione anche al centro ‘Pinoni’, all’ex Duemiglia di via Brescia. Incursioni-fotocopia, dove spesso l’entità dei danni supera, anche di molto, il valore della refurtiva. L’anno appena trascorso passerà alla storia come quello delle razzie nei sette centri sociali e per anziani gestiti in città dall’Associazione unitaria pensionati (Aup) -  una dozzina di colpi nell’arco di un solo anno - sempre più in difficoltà di fronte all’escalation di intrusioni e furti notturni.

Nel caso del Pinoni, i malviventi hanno sfondato una porta e provocato danni piuttosto ingenti per portare via circa 200 euro in contanti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

07 Gennaio 2014

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000