il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Esselunga, subito un furto nel primo giorno dell'anno

Denunciata una 43enne senza fissa dimora

Esselunga, subito un furto nel primo giorno dell'anno

L'Esselunga di Cremona

CREMONA - Nuovo anno e furti vecchi. Il primo gennaio una 43enne è stata denunciata per furto aggravato dopo essere stata bloccata all’esterno dell’Esselunga di via Ghisleri. La donna, romena e senza fissa dimora, è stata intercettata dai carabinieri intorno alle 17 nei pressi del supermercato. Con sé aveva diversi prodotti (non generi di prima necessità) appena asportati dagli scaffali. I militari hanno recuperato la merce e hanno restituito tutto ai responsabili del market.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

02 Gennaio 2014

Commenti all'articolo

  • franco

    2014/01/03 - 12:12

    Ma l'Esselunga sarel mai ?!? I teen vert anca el prim de l?àn ?!? L'è logica che la singhena l'è 'ndata a rubaa indua la pudia...

    Rispondi

  • NICOLA

    2014/01/02 - 18:06

    Lerciparassitidelinquentiprotettiedimpuniti a capodanno...lerciparassitidelinquentiprotettiedimpuniti tutto l'anno !!! Evviva l' Italia ed i milioni di "lobotomizzati" che la tollerano ancora così .

    Rispondi

  • M

    2014/01/02 - 16:04

    A cà sua tota la bruta gent !!!

    Rispondi

  • gian carlo

    2014/01/02 - 16:04

    Non mi meraviglio più. Ormai i furti sono all'ordine del giorno perché le sanzioni sono ridicole. I prodotti sono stati giustamente restituiti ma alla donna cosa hanno fatto? Ma nulla ci mancherebbe altro. Domani è un altro giorno e la signora andrà a far spesa in altro supermercato. La giustizia Italiana fa pena!!!

    Rispondi

  • gian carlo

    2014/01/02 - 16:04

    Non mi meraviglio più. Ormai i furti sono all'ordine del giorno perché le sanzioni sono ridicole. I prodotti sono stati giustamente restituiti ma alla donna cosa hanno fatto? Ma nulla ci mancherebbe altro. Domani è un altro giorno e la signora andrà a far spesa in altro supermercato. La giustizia Italiana fa pena!!!

    Rispondi

Mostra più commenti

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000