il network

Sabato 03 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA - VIALE TRENTO E TRIESTE

Strade disastrate, proteste: a rischio al sicurezza

Autentici crateri in una delle vie più trafficate della città, situazione critica anche in via Magazzini Generali e via Brescia

Strade disastrate, proteste: a rischio al sicurezza

Buche in viale Trento e Trieste a Cremona

CREMONA - Strade piene di buche e lamentele da parte di automobilisti, motociclisti, ciclisti e pedoni. Le vie di comunicazione cittadini sono massacrate, vi sono  autentici crateri che mettono a rischio la sicurezza. Dopo via Magazzini Generali e via Brescia dove, nonostante le segnalazioni, nulla è stato ancora fatto, ora è il caso di viale Trento e Trieste. E pensare si tratta di una strada di forte passaggio, ci sono scuole ed uffici, ci passano mezzi pubblici ed auto private. per chi arriva in città dalla stazione, lo spettacolo è indecoroso. 

Molte buche si sono aperte a causa del maltempo (e non ci sono ancora state forti gelate o neve). I soldi sono pochi a fronte di molte richieste: i quartieri, attraverso i loro comitati, sollecitano maggiore attenzione alle loro strade, compresi i marciapiedi, che talvolta sono impraticabili.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

01 Gennaio 2014

Commenti all'articolo

  • Cittá Giurassica

    2014/01/04 - 11:11

    Direi piu un grande paese che una cittá.Ad ogni qual modo, questa è la cittá piu disastrata della lombardia.Abbiamo i parcheggi piu cari, i ticket trasporti piu cari e la vita costa di piu che a Milano. Se a tutto questo aggiungiamo la presenza dell inceneritore e di Arvedi che condiscono bene l'aria che respiriamo, la si potrebbe definire: un cimitero di cittá.

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000