il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


NUOVA CENTRALE IDROELETTRICA

"Vogliono tagliare un meandro dell'Adda"

Grandi manovre per l'impianto di Edison a Bertonico: il Comune di Gombito lancia l'allarme

"Vogliono tagliare un meandro dell'Adda"
GOMBITO - Il "taglio di un meandro del fiume" Adda per fare spazio a una centrale idroelettrica: lo prevede il Ministero dell’Ambiente, incaricato di effettuare la procedura di Via (Valutazione impatto ambientale) per la realizzazione dell'impianto di Bertonico. Un progetto che pareva dimenticato e che ora, a sorpresa, riemerge con contorni più che mai nitidi. Concreti abbastanza da far scattare l'allerta nei Comuni dislocati lungo l’asta dell’Adda. In particolare sono già sul piede di guerra gli amministratori di Gombito, il paese destinato a subire più di tutti gli altri gli effetti della centrale progettata da Edison. I riflessi negativi riguarderebbero sia il profilo ambientale, con un vero e proprio deturpamento dello scenario fluviale, sia quello delle attività umane, con forti penalizzazioni alla navigazione e gravissime limitazioni agli attingimenti da parte degli agricoltori. Il sindaco di Gombito Bianca Baruelli e il presidente del consorzio Navigare l’Adda Carlo Pedrazzini lanciano per primi il grido d'allarme. Perché si rischia di dover assistere al drammatico prosciugamento del fiume. 
APPROFONDIMENTO SULL'EDIZIONE IN EDICOLA DOMENICA 22 DICEMBRE

21 Dicembre 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000