il network

Martedì 06 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

Blog


PIZZIGHETTONE

Bus sobbalza sul dosso, cedono le vertebre

Drammatico rientro da una gita domenicale per due donne del paese: rottura di una vertebra per una 63enne, lesione per una 68enne

Bus sobbalza sul dosso, cedono le vertebre

Il dosso 'incriminato' tra Roggione e Pizzighettone

PIZZIGHETTONE - Si è chiusa in modo drammatico la gita domenicale per due amiche pizzighettonesi di 63 e 68 anni: mentre il pullman passava su un dosso di via Cremona a Roggione, sono sobbalzate sui sedili posteriori riportando gravi lesioni alla schiena. Alla più giovane si è rotta una vertebra; la donna è stata sottoposta ad un delicato e complesso intervento chirurgico. Anche la 68enne ha riportato una lesione a una vertebra, ma le sue condizioni sono meno gravi. 

Ora per il Comune si profila una causa perché l’autista del pullman si è già presentato negli uffici municipali, probabilmente per verificare se il dosso rispetti la normativa prevista dal codice della strada. Saranno i periti a occuparsene, intanto il sindaco Carla Bianchi dichiara: «Personalmente mi è difficile credere che viaggiasse a 30 all’ora». Sarà da verificare, oltre alla velocità del mezzo, anche la presenza di un’adeguata segnaletica.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

17 Dicembre 2013

Commenti all'articolo

  • Giacomo

    2013/12/18 - 07:07

    I dossi sulle nostre strade, alle persone, agli automezzi e alle cose trasportate fanno più danni che vantaggi. I metodi per far diminuire la velocità sono altri e ben noti

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000