il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


COMUNE DI CREMONA

Taglio dei dirigenti, tutto rinviato

Perri abbandona anzitempo la riunione di maggioranza: la decisione slitta alla settimana prossima

Taglio dei dirigenti, tutto rinviato

CREMONA - Si è concluso l'incontro di maggioranza sul 'caso consulenze' e sul 'caso dirigenti'. Se della prima questione si è parlato senza tensioni, tra la sorpresa dei consiglieri il secondo argomento all'ordine del giorno non è stato minimamente toccato: il sindaco Oreste Perri, infatti, si è dovuto assentare. Il tema verrà affrontato, probabilmente, nella prossima riunione in agenda per la prossima settimana. Aprendo l'incontro, però, Perri ha parlato della sua possibile ricandidatura: "Sto pensando alle eelzioni, ma voglio una squadra alle spalle".

L'ANTEFATTO. La 'questione dirigenti' torna protagonista sui tavoli della giunta: l'amministrazione ha deciso di confermare i quattro assunti con contratti a tempo determinato, vale a dire Silvia Toninelli (Politiche educative),  Fabio Germanà Ballarino (Polizia muncipale), Enrico Bresciani (Ambiente) e Marco Masserdotti (Gestione territorio). Solo il primo passo: dell'organico dirigenziale si tornerà a parlare presto. E si preannuncia un vero e proprio braccio di ferro: i sostenitori dei tagli, guidati dal vicesindaco Roberto Nolli, troveranno l'opposizione di numerosi colleghi, disposti a confermare in blocco tutte le posizioni. Probabilmente sarà proprio la loro linea a risultare vincente, tanto vero che - secondo alcune indiscrezioni - la delibera di giunta per la conservazione dello status quo era già stata stilata, pronta soltanto ad essere sottoscritta, prima di essere riposta (momentaneamente) nel cassetto. 

12 Dicembre 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000