il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA - LA CULTURA DEL SOCCORSO

Il debutto dei defibrillatori

Una giornata all'insegna delle macchine 'salva vita', in molti hanno seguito la simulazione in piazza Stradivari

Il debutto dei defibrillatori

La consegna del defibrillatore in zona piscine

CREMONA - Il piano è partito alla grande. Con tutti i crismi, con il massimo favore di tutte le istituzioni, soprattutto con la voglia di migliorare, settimana dopo settimana, dotazioni, formazione, cultura del soccorso.

Un sabato, che nel cuore della città, all’insegna dei defibrillatori, le macchine salva vita, primo baluardo contro l’arresto cardiaco improvviso, al centro di un progetto, ‘Cremona per la vita’, promosso dal Lions Club Cremona Europea. Alle installazioni di defibrillatori avvenute nei giorni scorsi in piazza Stradivari e al comando della polizia locale di piazza Libertà, sabato mattina è seguito il debutto di una terza macchina, in zona piscine, donata dal Lions Club Cremona Duomo. Nel primo pomeriggio, in piazza Stradivari, si è svolta la simulazione: una dimostrazione pratica di rianimazione cardio-polmonare svolta con il nuovo defibrillatore. A seguire, a partire dalle 16, in sala dei Quadri, c’è stato il convegno dal titolo ‘Puoi salvare una vita? La defibrillazione precoce in ambito pubblico e sportivo’. Due ore a tutto campo durante le quali sono state affrontate tutte le tematiche di rilievo, non soltanto di natura medica, per fornire un panorama a 360 gradi della defibrillazione precoce.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

07 Dicembre 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000