il network

Giovedì 08 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Varchi e Ztl, meno traffico nel centro storico

I passaggi dei veicoli sono calati fino al 50 per cento

Varchi e Ztl, meno traffico nel centro storico

Un varco per accedere alla Ztl

CREMONA - I varchi elettronici della Ztl hanno sortito l'effetto che l'amministrazione sperava, ovvero un calo drastico (praticamente un dimezzamento) del traffico nel centro storico.

Il crollo dei passaggi è frutto, sicuramente, di un generale e indipendente calo del traffico, ma anche di una drastica riduzione dei permessi e delle multe che sono particolarmente salate.

Nel dettaglio, al varco di piazza Roma, considerando il periodo compreso fra aprile 2012 e ottobre 2013 (una settimana a campione) il passaggio delle moto è calato del 3,08 per cento; quello delle auto del 29,22; dei bus del 4,36 per cento; in controtendenza autocarri e bus, che sono aumentati dello 0,14 per cento. Al varco di corso Mazzini-Matteotti, sempre nelle settimane analizzate, i passaggi delle moto sono calati del 23,08 per cento, quelli delle auto crollate del 47,01; autocarri e suv del 33,69 e i bus addirittura del 31,94 (evidentemente fanno altri percorsi, dopo la riforma estiva delle linee pubbliche). Nell’intera settimana di aprile 2012, di auto ne sono state registrate 2.562, mentre nella settimana di ottobre 2013 solo 1320. Il varco di via Sicardo è stabile: calano solo i flussi degli autocarri con un meno 14 per cento; va meglio in Largo Boccaccino: meno 50 per cento di moto, meno 24 per cento di auto, più 7,04 per cento di autocarri. Infine i varchi di corso Mazzini-Roma (attivo dal 2013) e via Battisti: moto meno 22 per cento; auto più 17,89 per cento e autocarri più 26,74 per cento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

05 Dicembre 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000