il network

Domenica 11 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


DUE COLPI A SEGNO E UNO FALLITO

Ladri scatenati a Acquanegra

Furti in abitazione: l'escalation non si ferma

Ladri scatenati a Acquanegra
ACQUANEGRA - Due orologi spariti da un'abitazione di via Donatori del Sangue e una vettura rubata in un cortile via Crotta. Ai due colpi andati a segno se ne aggiunge un terzo, fortunatamente fallito: il paese è nel mirino della criminalità. 
La prima razzia è avvenuta in pieno pomeriggio ai danni di una famiglia che risiede in una villetta a schiera nei pressi del cimitero. I ladri prima di entrare hanno tagliato i fili dell’allarme, senza però rendersi conto che ce n'era un altro sul balcone: è stato proprio il suono di questo secondo antifurto a disturbare il raid dei malviventi, che hanno agito in fretta e furia.
Il secondo furto, invece, è stato compiuto nel cuore della notte: la Ford Fiesta rubata è stata ritrovata oggi a Lecco. Le chiavi del cancello automatico che chiude il cortile erano proprio all'interno della vettura.
E lungo la via che collega Crotta ad Acquanegra i ladri hanno preso di mira un'altra abitazione, provando a scassinare la saracinesca. In questo caso, però, i malviventi non sono riusciti a penetrare in casa: qualcuno o qualcosa deve averli disturbati, mettendoli in fuga.
APPROFONDIMENTO SULL'EDIZIONE IN EDICOLA SABATO 30 NOVEMBRE

29 Novembre 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000