il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

In arrivo la neve

Secondo le previsioni temperature a picco e prime gelate

In arrivo la neve
CREMONA - Su richiesta della Protezione Civile è stata pubblicata sulla home page del sito del Comune di Cremona il link alla guida al cittadino per affrontare neve e gelo, nella sezione in evidenza. In base al bollettino della Regione dovrebbero cadere deboli precipitazioni nevose nella giornata di sabato (fase acuta ore 6.00-15.00) con possibili gelate nella notte. http://www.comune.cremona.it/PostCE-display-ceid-2085.phtml
«La precoce, quanto intensa, ondata di freddo degli ultimi giorni si va attenuando, ma sperare in un miglioramento è
un'utopia. Tra sabato e domenica il maltempo tornerà alla carica sulla nostra Penisola con un doppio attacco. Al Nord
arriverà un nucleo di aria fredda dalla Francia e porterà qualche nevicata fin verso il piano su basso Piemonte,
Appennino ligure e piacentino; pioggia mista a neve su Ovest Lombardia. Il Sud, invece, dovrà far conti con un
insidioso vortice di bassa pressione responsabile di un'intensa ondata di forti piogge su Calabria ionica, Sicilia,
Basilicata e Puglia» spiegano gli esperti di 3bmeteo.com. 
 Dello stesso avviso il meteorologo Andrea Giuliacci del centro Epson-Meteo: «sarà un week end all'insegna del freddo
gelido al Nord e delle piogge abbondanti al Sud. Domenica la giornata peggiore al Sud dove si verificheranno piogge
molto intense, a fine giornata, anche sulla Sardegna orientale, già martoriata dall'alluvione. Piogge abbondanti
raggiungeranno anche l'Abruzzo, con nevicate sull'Appennino abruzzese a quote alte. Maltempo anche sulle regioni
del Basso Tirreno, ma essendo controvento, saranno meno colpite dal rischio nubifragi». 
 Il maltempo non si placherà nemmeno a inizio settimana, - prosegue Giuliacci - con l'arrivo di una nuova perturbazione
che «porterà altre piogge al Centrosud».
 Intanto per tenersi aggiornati sulle nevicate in atto, sopratutto per chi decide di viaggiare con l'auto, la Forestale dello
stato offre un servizio informazioni in tempo reale sul sito www.meteomont.org.
«La precoce, quanto intensa, ondata di freddo degli ultimi giorni si va attenuando, ma sperare in un miglioramento è un'utopia. Tra sabato e domenica il maltempo tornerà alla carica sulla nostra Penisola con un doppio attacco. Al Nordarriverà un nucleo di aria fredda dalla Francia e porterà qualche nevicata fin verso il piano su basso Piemonte,Appennino ligure e piacentino; pioggia mista a neve su Ovest Lombardia. Il Sud, invece, dovrà far conti con uninsidioso vortice di bassa pressione responsabile di un'intensa ondata di forti piogge su Calabria ionica, Sicilia,Basilicata e Puglia» spiegano gli esperti di 3bmeteo.com.  Dello stesso avviso il meteorologo Andrea Giuliacci del centro Epson-Meteo: «sarà un week end all'insegna del freddogelido al Nord e delle piogge abbondanti al Sud. Domenica la giornata peggiore al Sud dove si verificheranno pioggemolto intense, a fine giornata, anche sulla Sardegna orientale, già martoriata dall'alluvione. Piogge abbondantiraggiungeranno anche l'Abruzzo, con nevicate sull'Appennino abruzzese a quote alte. Maltempo anche sulle regionidel Basso Tirreno, ma essendo controvento, saranno meno colpite dal rischio nubifragi».  Il maltempo non si placherà nemmeno a inizio settimana, - prosegue Giuliacci - con l'arrivo di una nuova perturbazioneche «porterà altre piogge al Centrosud». Intanto per tenersi aggiornati sulle nevicate in atto, sopratutto per chi decide di viaggiare con l'auto, la Forestale dellostato offre un servizio informazioni in tempo reale sul sito www.meteomont.org.

29 Novembre 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000