il network

Venerdì 24 Novembre 2017

Altre notizie da questa sezione

Tempolibero

La MOSTARDA
Un fantastico concentrato di “archeologia alimentare” sulle nostre tavole

La MOSTARDA

 

Blog


CASTELVETRO

Picchia la ex in strada e porta via il figlio

Rintracciato a Castelvetro Piacentino e denunciato

Picchia la ex in strada e porta via il figlio
CASTELVETRO - Un quarantenne piacentino è stato denunciato dalla polizia di Lodi con il fratello per sottrazione di minori per aver portato via a forza uno dei suoi due figli, che la madre, ed ex convivente, stava portando a scuola. Il bambino, insieme al padre e allo zio, è stato rintracciato poco più tardi dagli agenti della questura di Lodi a Castelvetro Piacentino. Il bambino è stato riconsegnato alla madre, che nel frattempo era stata medicata al Pronto Soccorso e giudicata guaribile in 7 giorni.
Erano appena passate le 8 e la donna stava accompagnando i figli a scuola nel quartiere di Lodi San Fereolo. L'uomo è arrivato con il fratello, ha percosso la moglie per strada perché lasciasse i figli e ha cercato di prendere il bimbo di 10 anni che però è riuscito a divincolarsi e a scappare; il padre, quindi, ha portato via con sé, strattonandolo per i capelli, il più piccolo, di 8 anni. Immediate sono scattate le ricerche del personale della Polizia di Stato della Questura di Lodi, dapprima su tutto il territorio lodigiano e successivamente estese a tutta la regione, tramite le Questure e le Sezioni Polizia Stradale lombarde.

29 Novembre 2013