il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Torrone bagnato
ma pur sempre croccante

Si confida nella clemenza del meteo per una chiusura in grande stile

Torrone bagnato
ma pur sempre croccante
CREMONA - Non ha smesso un minuto di cadere acqua sulla penultima giornata della Festa del Torrone: per il gran finale si spera, ovviamente, che la pioggia conceda una tregua. Maltempo a parte, i gruppi sono arrivati, nessuna disdetta: c’è chi da Imperia ha prenotato tre notti in albergo e non si è fatto scoraggiare. La Clap Orchestra si è esibita prima sul palco di piazza del Comune, poi sotto i portici di cortile Federico II; la rievocazione del matrimonio di Bianca Maria Visconti e Francesco Sforza è stata ridotta al minimo, con la celebrazione della dolce unione sul palco tanto fastosa quanto bagnata e rapida. Sul palco di piazza Marconi le arie verdiane hanno risuonato mestamente, ma tutto secondo programma con curioso a guardare. Al Museo del Violino alle quattro del pomeriggio i biglietti staccati erano oltre quattrocento e più di duecento coloro che hanno partecipato alle audizioni. Oltre 200 passaggi all’ufficio informazioni dell’ex Apt, 150 i camper parcheggiati. Numeri che possono essere il preludio - meteo permettendo - ad una domenica di grande successo.

23 Novembre 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000