il network

Giovedì 24 Maggio 2018

Altre notizie da questa sezione

in corso:

Blog


CREMONA

Torrone bagnato
ma pur sempre croccante

Si confida nella clemenza del meteo per una chiusura in grande stile

Torrone bagnato
ma pur sempre croccante
CREMONA - Non ha smesso un minuto di cadere acqua sulla penultima giornata della Festa del Torrone: per il gran finale si spera, ovviamente, che la pioggia conceda una tregua. Maltempo a parte, i gruppi sono arrivati, nessuna disdetta: c’è chi da Imperia ha prenotato tre notti in albergo e non si è fatto scoraggiare. La Clap Orchestra si è esibita prima sul palco di piazza del Comune, poi sotto i portici di cortile Federico II; la rievocazione del matrimonio di Bianca Maria Visconti e Francesco Sforza è stata ridotta al minimo, con la celebrazione della dolce unione sul palco tanto fastosa quanto bagnata e rapida. Sul palco di piazza Marconi le arie verdiane hanno risuonato mestamente, ma tutto secondo programma con curioso a guardare. Al Museo del Violino alle quattro del pomeriggio i biglietti staccati erano oltre quattrocento e più di duecento coloro che hanno partecipato alle audizioni. Oltre 200 passaggi all’ufficio informazioni dell’ex Apt, 150 i camper parcheggiati. Numeri che possono essere il preludio - meteo permettendo - ad una domenica di grande successo.

23 Novembre 2013