il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Provvedimento di espulsione per cinque stranieri

Usciti da Cà del Ferro per reati di varia natura: due accompagnati alla frontiera aerea di Malpensa

ufficio immigrazione

CREMONA - Cinque stranieri espulsi dal territorio nazionale. Nell’ultima settimana l’Ufficio immigrazione presso la questura di Cremona ha eseguito una serie di provvedimenti nei confronti di un palestinese, un ecuadoregno, un egiziano e due marocchini.

Il palestinese B.M. è stato scarcerato dalla casa circodariale di via Cà del Ferro, dove era rinchiuso per furto; il marocchino K.A., anch’egli appena uscito dal carcere per furto aggravato, il marocchino E.O.A. fuori prigione per reati connessi a stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale dovranno tutti lasciare il territorio nazionale entro sette giorni. L’egiziano H.R.M.M. appena uscito da Cà del Ferro per detenzione e spaccio di stupefacenti e l’ecuadoregno A.C.J.E (scarcerato dopo aver scontato la pena per furto) sono stato invece accompagnati alla frontiera aerea di Milano Malpensa.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

 

15 Novembre 2013

Commenti all'articolo

  • 2013/11/15 - 19:07

    E a questi delinquenti si chiede gentilmente di lasciare il territorio nazionale entro 7 giorni???ma certo,lo faranno di sicuro.Stato di m.....a corrotto e più delinquente di questi inutili esseri

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000