il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CANALE DELMONA

Sversamento abusivo, quintali di pesci morti: responsabile individuato e multato

In un tratto di tre chilometri compreso tra Pieve San Giacomo e Malagnino

Sversamento abusivo, quintali di pesci morti: responsabile individuato e multato

Pesci morti nel canale Delmona

SOSPIRO - Moria di pesci nelle acque del canale Delmona, lungo la via Postumia. Quintali di carpe, tinche e cavedani uccisi da uno sversamento abusivo di sostanze inquinanti. Il danno ambientale è stato scoperto mercoledì mattina da alcuni residenti e interessa un tratto lungo circa tre chilometri, compreso tra Malagnino e Pieve San Giacomo, passando per il territorio di Sospiro.

Il presunto responsabile è stato individuato dalla polizia provinciale e gli agenti, a breve, gli notificheranno una multa da circa mille euro. Stando agli accertamenti effettuati dagli agenti, infatti, sembra che la sostanza inquinante finita nelle acque del Delmona fosse liquame proveniente da un campo nelle vicinanze di una roggia collegata appunto al canale. Il responsabile, dunque, avrebbe sparso il liquame nel campo senza rispettare le distanze di sicurezza dalla roggia, causando involontariamente la morte dei pesci.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

07 Novembre 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000