il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


PERSICO DOSIMO

Ordigno inesploso, artificieri in azione

La bomba fatta brillare dai militari del X Reggimento Genio guastatori

Ordigno inesploso, artificieri in azione

L'esplosione dell'ordigno in aperta campagna

PERSICO DOSIMO — Nelle campagne tra Bettenesco e Castelverde spunta una bomba inesplosa risalente alla Seconda guerra mondiale. E’ stata scoperta domenica da un uomo in cerca di funghi, sul fondo di una roggia priva d’acqua, e oggi pomeriggio è stata fatta brillare dagli artificieri della caserma Col di Lana di Cremona. Un intervento puntuale e efficace, che si è concluso con il conto alla rovescia dei militari, seguito dal boato dell’esplosione e dalla nube di terra salita alta in cielo. Si tratta di un ordigno statunitense, una bomba da mortaio ‘illuminante’ calibro 60 millimetri, lunga circa trenta centimetri. Prima di far brillare l’ordigno, ovviamente, i carabinieri hanno provveduto a bloccare il traffico lungo la strada per Castelverde, per garantire la massima sicurezza degli automobilisti.

28 Ottobre 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000