il network

Venerdì 02 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Predoni alla Bissolati, razziati barche e motori

I ladri hanno pianificato il colpo e sono entrati in azione di notte: bottino di circa 10mila euro

Attracco sul Po a Cremona

CREMONA - Per colpire hanno aspettato una notte di nebbia fitta, quella tra venerdì e sabato scorsi. Ma la razzia alla Canottieri Bissolati è stata progettata per tempo e nei dettagli.

Il bottino non è certo di poco conto. Sparita una barca e un motore (nuovo) in dotazione alla canottieri. Sparita un’altra barca con motore di proprietà di un privato (il natante è stato ritrovato più a valle). Si parla anche del furto di un terzo motore, portato via da una barca probabilmente lasciata in una zona vicina alla Bissolati, ma su questo furto non ci sono, al momento, dettagli precisi. Il valore del bottino si avvicina ai diecimila euro. Il primo passo delle indagini (ad opera della polizia), oltre a cercare tracce lungo le sponde del Grande Fiume, sarà verificare se nelle telecamere di sorveglianza che coprono parte delle strade che conducono al Po c’è qualche fotogramma utile.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

24 Ottobre 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000