il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Elemosina aggressiva, denunciato dopo apprezzamento a una donna

Nuovo episodio dopo il giro di vite della polizia locale

elemosina

CREMONA - Ha tirato la corda tanto, troppo: passanti bloccati per la strada di continuo, insistenze che sconfinano nelle molestie per ottenere qualche spicciolo di elemosina, alla fine anche apprezzamenti a dir poco fuori luogo nei confronti di una donna. Di lì a poco, infatti, è stato bloccato dagli agenti della polizia locale, che lo hanno condotto al comando e denunciato. E’ un altro capitolo del giro di vite deciso dalla municipale nei confronti degli extracee che mettono in difficoltà passanti e automobilisti.

L'intervento è scattato nei confronti di un nigeriano di trent’anni al centro, nelle scorse settimane, di decine di segnalazioni per un comportamento molto oltre le righe. «Abbiamo rotto gli indugi dopo che in un negozio di via Solferino ha molestato con apprezzamenti pesanti una ragazza», ha spiegato il comandante Fabio Germanà Ballarino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

19 Ottobre 2013

Commenti all'articolo

  • ferdinanda

    2013/10/23 - 08:08

    E' apprezzabile che siate intervenuti ed è auspicabile che lo facciate sempre più spesso perché non se ne può proprio più. Non puoi andare in galleria, al supermercato o in piazza del duomo perché sei sempre fermata da queste persone che ti chiedono di tutto. Ma qualcuno ha pensato che a fine giornata nelle loro tasche c'è un incasso " esen tasse" mentre i negozianti che le pagano regolarmente magari hanno il cassetto vuoto?

    Rispondi

  • 2013/10/19 - 22:10

    Ma scusi sig comandante della polizia locale,siete intervenuti solo dopo la molestia alla ragazza (seppur grave)???non potevate rompere i vostri indugi prima ed evitare che si giunga a tali comportamenti?ma che razza di visione è questa?allibito sempre più in un Paese allo sbando dove non vale più la legge,ma il singolo comportamento e decisione.Roba da Far West.............

    Rispondi

  • 2013/10/19 - 22:10

    Chi consente questo degrado?questa invasione di molestatori e clandestini...............oramai Cremona è letteralmente colma di questi soggetti nullafacenti e spesso delinquenti che girano liberamente e infastidiscono tutti.Le forze dell'ordine e lo Stato cosa fanno???ma nulla ovvio,qua si accolgono tutti,rom compresi.Avanti gente che c'è ancora qualche posto................

    Rispondi

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000