il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


COSTA E SESTO

Appartamenti a soqquadro, due colpi in rapida successione

Bottino di migliaia di euro, ladri incuranti anche del sistema di allarme, ma questa volta c'è un numero di targa

Appartamenti a soqquadro, due colpi in rapida successione

I carabinieri in via 1 Maggio a Sesto

CASTELVERDE - Ladri in azione, mercoledì sera, a Costa Sant’Abramo e a Sesto.

Nella frazione principale di Castelverde, intorno alle 19, hanno colpito in un’abitazione in via della Repubblica. L’incursione ha fruttato un bottino che si aggira tra i 4 i 5mila euro. Per entrare all’interno dell’appartamento i ladri hanno forzato una finestra e per nulla intimoriti dal fatto che l’incursione avesse fatto scattare l’impianto di allarme e attirato l’attenzione dei vicini di casa, sono entrati comunque per portare a termine il loro ‘lavoro’. Poi hanno fatto perdere le loro tracce, allontanandosi in auto. Dopo alcuni minuti dall’incursione è arrivato a casa, precipitandosi dal lavoro, il proprietario, ma a quel punto era troppo tardi.

A Sesto, invece, i malviventi, che potrebbero appartenere alla stessa banda, e le indagini infatti si stanno indirizzando verso questa direzione, hanno colpito intorno alle 20.15 in un’abitazione di via 1 Maggio. Certi che a quell’ora non avrebbero trovato a casa nessuno (molto probabilmente conoscevano bene le abitudini della famiglia presa di mira), hanno scavalcato il balcone e sono penetrati all’interno danneggiando una finestra.Nel giro di una decina di minuti infatti hanno seminato disordine ovunque, rubando di tutto. Un cittadino che abita nei paraggi ha notato due uomini fuggire a bordo di una Mercedes Station Wagon della quale è riuscito ad annotare tre numeri di targa.

Indagini serrate da parte dei carabinieri.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

18 Ottobre 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000