il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


PESSINA E PIEVE TERZAGNI

Rubati 200 vasetti di rame in due cimiteri

Ladri di oro rosso scatenati tra le tombe, bottino di diverse migliaia di euro

Rubati 200 vasetti di rame in due cimiteri

Il cimitero di Pessina depredato dai ladri di rame

PESSINA/PESCAROLO - Duecento vasetti di rame razziati dalle tombe e dai loculi dei cimiteri di Pessina e Pieve Terzagni. Un doppio furto che ferisce le sensibilità messo a segno nella stessa notte, forse dalla banda che nelle scorse settimane aveva già preso di mira il camposanto di Volongo e quello di Fontanella Grazioli, nel comune mantovano di Casalromano.

A Pessina ne sono stati rubati più di novanta, mentre a Pieve Terzagni circa un centinaio. I ladri hanno sfilato i piccoli vasi di rame dai contenitori fissi applicati alle tombe, poi hanno rimesso i fiori nei contenitori vuoti. Il bottino complessivo è difficile da quantificare, ma i vasetti di ‘oro rosso’ in genere costano tra i 15 e i 50 euro, quindi il valore della refurtiva potrebbe andare dai 3mila ai 10mila euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

13 Ottobre 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000