il network

Lunedì 05 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


IL NUOVO SEGRETARIO

Mal di pancia nel Pd
sulla squadra di Piloni

Mal di pancia nel Pd
sulla squadra di Piloni

Agostino Alloni e Matteo Piloni

Fatto il segretario, bisogna fare la squadra. Matteo Piloni, candidato unitario e nuovo segretario provinciale in pectore del Pd, è stato indicato dal suo predecessore, Titta Magnoli, e verrà incoronato dal congresso, che si svolgerà il 27 settembre. Con Piloni, 32 anni, ex presidente del consiglio comunale di Crema (si è dimesso dopo la designazione), verrà eletta una lista collegata i cui nomi comporranno poi l’assemblea provinciale, il ‘parlamentino’ del Partito democratico. Nella lista, uscita dalle trattative con i principali referenti del Pd, sono entrate 52 persone, selezionate, giurano in via Ippocastani, più in base a criteri territoriali che di appartenenza alle correnti: 18 saranno esponenti di Cremona e del Cremonese, 18 di Crema e del Cremasco, 8 del Casalasco e 8 del Soresinese. Tra le fila del partito ci sono mal di pancia (affidati, come al solito, anche a Facebook) su come si è arrivati a definire la squadra e sul fatto che si tratta di una lista bloccata. Secondo alcuni, sarebbe stato meglio eleggere, come avviene per il segretario, anche i componenti dell’assemblea, uno a uno. Una curiosità: alcune di queste critiche arrivano da esponenti cremaschi del Pd, vicini al consigliere regionale Agostino Alloni, tra i principali sponsor di Piloni.

12 Ottobre 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000