il network

Sabato 10 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


URNA TRAFUGATA E RITROVATA

"Hanno rubato le ceneri di mia moglie"

Furto in abitazione: la teca rinvenuta nei campi della periferia cittadina

"Hanno rubato le ceneri di mia moglie"
CREMONA - Ieri sera gli agenti della questura sono intervenuti in un'abitazione della periferia cittadina per una denuncia di furto. Dalla casa del residente - un 85enne - era sparita l'urna cineraria della moglie, morta pochi mesi fa. Un semplice cofanetto in legno di colore marrone chiaro, senza nessun particolare intaglio, recante una targhetta con inciso il nome e il cognome della defunta, completo di data di nascita e data di morte. Gli agenti, considerata l'inusualità del furto, hanno avviato le ricerche non escludendo che l’autore (o gli autori)  non si fossero resi di aver trafugato una reliquia. Intuizione azzeccata:  la teca è stata rinvenuta non molto tempo dopo nei campi adiacenti l'abitazione. Al momento del ritrovamento l'urna era aperta e il sacchetto interno, contentente le ceneri, danneggiato. L’urna è stata immediatamente consegnata al marito.

12 Ottobre 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000