il network

Domenica 04 Dicembre 2016

Altre notizie da questa sezione

Blog


CREMONA

Carcere verso il caos, in arrivo detenuti da San Vittore

Il ministro Cancellieri annuncia la prossima apertura del nuovo padiglione nella casa circondariale di via Cà del Ferro e il maxi trasferimento

Carcere verso il caos, in arrivo detenuti da San Vittore

L'ingresso del carcere di Cremona

ROMA - «Entro fine mese è prevista l'apertura di nuovi padiglioni carcerari a Cremona, Pavia e Voghera e questo consentirà di trasferire almeno 300 detenuti da San Vittore». Lo ha detto il ministro della Giustizia Annamaria Cancellieri al question time.

Il ministro ha risposto ad un' interrogazione rivolta dal Movimento 5 stelle sul mancato avvio dei lavori di ristrutturazione dei raggi II, IV e VI del carcere San Vittore di Milano. «A San Vittore all'8 ottobre - ha detto Cancellieri - risultano ospitati 1.592 detenuti, dato sicuramente alto rispetto alla capienza regolamentare, ma comunque più basso rispetto al novembre 2012 quando i detenuti erano quasi 1.700. Tale situazione è destinata a migliorare in occasione della prossima apertura di tre nuovi padiglioni negli istituti di Cremona, Pavia e Voghera previste entro la fine del corrente mese, che consentiranno di trasferire da San Vittore almeno 300 già condannate in via definitiva o in secondo grado. La situazione è aggravata dall'attuale chiusura per inagibilità strutturale dei reparti secondo e quarto, la cui ristrutturazione è stata inserita nel piano carceri per una spesa di 11,5 milioni di euro: sono già partite procedure d'appalto con anticipo rispetto ai tempi, grazie alle semplificazioni strutturali previste dal piano carceri. Fino a che detti reparti non saranno riaperti non sarà possibile riaprire il sesto, che è tra i più problematici sia per il sovraffollamento che per le condizioni strutturali. Tale reparto non è mai stato oggetto di ristrutturazione complessiva e straordinaria, ma solo di interventi eseguiti in economia dalla struttura interna all'istituto deputata alla manutenzione ordinaria».

© RIPRODUZIONE RISERVATA DI TESTI E FOTO

09 Ottobre 2013

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su La Provincia

Caratteri rimanenti: 1000